Ipotesi di Gestione

Non so voi… ma co’ tutti sti numeri io mi sento bello sBALLOTTATO

Non so ancora se ridere o piangere, in ogni caso non tutti i mali vengono per nuocere, e se un MAle-manno  mandasse a casa gli eterni farisei dal Mons Capitolinus, pronti a rimettere sul trono Ricicciobello Augustolo… potrei anche decidere di prendermi un paio di Alka-Seltzer e andare alle urne.

Ruttando.

AlemankaSeltzerFizz

19 Comments

  1. In molti la pensiamo allo stesso modo… anche su http://biscoteca.wordpress.com/ ho letto cose simili, e lì mi ha colpito questa frase, che non posso che condividere:

    “quasi sicuramente voterò Alemanno. Li odio ancora di più perché mai avrei pensato di votare così a destra in vita mia.”

    Mi auguro che si rifletta sullo stadio di inciviltà raggiunto dalla nostra classe politica e sullo stato in cui ci hanno ridotti…

    "Mi piace"

    Rispondi

  2. @RC

    devo dire che la storia destra-sinistra per me lascia il tempo che trova.

    non professo fedi da fesso (oltre a l’unica per la Maggica).

    infatti fui il primo a sottolineare la pochezza dell’alternativa. anzi, a ben guardare credo che adesso alemanno abbia perfino paura di vincere. non era nei piani.

    ad ogni modo come te credo che spezzare questo feudo che regna da anni e anni possa almeno portare un po’ di terremoto salubre.

    non ho mai capito del resto i romani (i blogger poi!) che si lamentano dalla mattina alla sera. poi votano ricicciobbelli.

    "Mi piace"

    Rispondi

  3. caro Rondone,
    sono capitato nel tuo blog per caso, seguendo le ultime menate della politica nostrana….ma ho trovato ben altro:
    la tua e’ una giusta battaglia fratello, sono dalla tua parte. Secondo me hai centrato il punto della questione: vabe’ la politica, vabe’ la bioetica, vabe’ la morale,… ma il vero cancro dei nostri tempi e’ il degrado estetico delle citta’ che abitiamo, la rozza volgarita’ con cui gestiamo il nostro territorio. Hai ragione. Opporsi e denunciare questa barbarie e’ prioritario.
    Ti faccio i migliori auguri per la tua battaglia.
    Fra

    "Mi piace"

    Rispondi

  4. Scusate l’irruzione ma..è solo x ricordare che oltre alle elezioni, questo fine settimana c’è l’appuntamento con l’Avon Running Tour 2008, “La Corsa delle Donne”.
    Appuntamento al Parco dei Daini, a Villa Borghese.

    La manifestazione intende sensibilizzare l’opinione pubblica sulla prevenzione e lotta dei tumori al seno, su argomenti attuali come la violenza domestica sulle donne, sui disturbi alimentari che colpiscono le nostre adolescenti, come l’anoressia e la bulimia.
    I fondi raccolti dalle iscrizioni saranno devoluti al Telefono Rosa.

    Grazie e ciao

    "Mi piace"

    Rispondi

  5. @avonrunning
    anche se l’iniziativa potrebbe avere un senso non sopporto le marchette ad occhi chiusi.

    copio e incollo dove hai lasciato lo stesso identico commento.

    * Scusate l’irruzione… in fate (16/04/2008)
    * Ciao, vorrei segnalarti… in romanaderoma (16/04/2008)
    * Scusa l’irruzione sul… in gemellaunica (16/04/2008)
    * Scusate l’irruzione… in transenna (16/04/2008)
    * Scusa l’irruzione sul… in miprestilabiciperfavore (16/04/2008)

    Secondo te così si offre una promozione?

    Fate solo la figura delle galline idiote.

    Impara a leggere e commentare usando la testa, e se vuoi solo “visibilità” puoi anche fra le righe segnalare… che poi esistono le email e i pvt.

    bah… povere donne, in che mani siete..

    "Mi piace"

    Rispondi

  6. io, invece votero’ il piacione…anche se per farlo dovro’ chiudere gli occhi….perche’ lo faccio?
    perche’ ho letto il programma di Alemanno:
    1) due stadi olimpici…perche’ non tre o quattro????
    2) via i cordoli per le preferenziali …poi via anche le preferenziali per i mezzi pubblici
    3) parcheggi in via Giulia…poi parcheggi a Piazza del Popolo e perche’ non anche a Piazza Navona ecc…
    4) un altro Raccordo Anulare….. milioni di euro per far girare il traffico in un infinito girotondo senza contare la sparizione della campagna Romana per effettuarlo….
    5) vuole risolvere l’inquinamento e il traffico a Roma non con la messa in opera di filo bus o tram ma con le moto e i motorini ……….viaaaaaaaaaaa che sfrecciano felici e veloci per Roma ..come se non ce ne fossero gia’ troppi (500.000)…
    6) togliere le inutili giorni con le targhe alterne …evvivaaaaa …
    io le farei un giorno si uno no…non tanto per l’inquinamento ma perche’ in quelle giornate non ci metto 2 ore per fare 10 KM a Roma…..
    7) perche’ finalmente il nuovo Parco di Centocelle si liberera’ degli sfasciacarrozze e del campo nomadi casilino 900.
    infine voto Rutelli anche perche’ non e’ il sindaco che comanda indiscusso ma la giunta comunale prende le decisioni……….
    e’ una questione di punti di vista…….

    "Mi piace"

    Rispondi

  7. @Canforak.

    Ok, capisco il tuo punto di (s)vista ma ora ribadisco il mio.

    Parto dalla tua fine:


    anche perche’ non e’ il sindaco che comanda indiscusso ma la giunta comunale prende le decisioni…

    E’ proprio questo il punto!!!

    Credi davvero che io ce l’abbia personalmente con Rutelli? Davvero si può credere che sia solo colpa sua?

    Io dico. Sono 20 anni che abbiamo le stesse persone ad amministrarci. Le stesse lobbies, gli stessi poteri trasversali (non a caso comunità religiose scendono subito in sua difesa. Roma è l’unico posto al mondo dove cattolici e centri sociali, arabi ed ebrei concordano di lasciare tutto così. Che si sta tanto bene).

    Porca miseria. Ma io dico allora che cacchio vi lamentate poi?

    La nostra città è i-n-v-i-v-i-b-i-l-e! Ostaggio di politici, preti e palazzinari. Ma evidentemente non è colpa dei poveri amministratori.

    Sempre della stessa area. In ogni democrazia decente dopo 20 anni di potere si prova a cambiare (soprattutto visti i risultati). Ma qui no. Qui ti ribecchi quello che già c’è stato. Che ritorna. L’onorevole ARITORNA. Scuola Andreottiana non a caso.

    E’ aberrante. Io non credo proprio Alemanno sia uno che ci possa salvare (anzi mi pare un fesso che manco voleva trovarsi qui ora, ed ha paura di farcela per quelli come me, che non ce la fanno più.)

    VOGLIO SOLO CAMBIARE ROTTA. PROVARCI. Un po’ di competizione forse potrebbe costringere qualcuno a fare di più.

    ma è così strano?

    "Mi piace"

    Rispondi

  8. # Canforak

    Ora rispondo ai punti.

    1) Questione stadio. Da anni tutti i tifosi con un minimo di sale in zucca sanno che l’Olimipico così com’è è assurdo. Produce solo casino. Ben vengano altri stadi, ovviamente in altre zone. Si possono fare, moderni, intelligenti, con basso impatto sull’ambiente. Si dovrebbe liberare tutta la zona intorno all’Olimpico e restituirla davvero ai romani. Facendone un parco utile. Con campi annessi e un o stadio per l’atletica e se vuoi per il rugby, che certo il Flaminio non gli basta.

    Guarda questo link e dimmi cosa ne pensi.

    2) via i cordoli. Sì sono una cazzata. Inutile e pericolosa. Ho fatto uno studio e un servizio su quelli di Via Regina Margherita. Dimostrava che rallentava anche i tram. Si deve capire per aiutare il mezzo pubblico si deve impedire ai privati di fare le stesse strade. A Milano c’è scappato il morto.

    3) Parcheggi. Ok Via Giulia no? Pincio sì? Scusami ma a Via Giulia già parcheggiano. Allora o si chiude tutto (io sono per la chiusura) o si lasciano quelli più utili. Non si sventra il Pincio per idearne di nuovi.

    4) Raccordo Anulare. Forse era solo una battuta. Certo quello che abbiamo soffoca. Signori smettete di girare in macchina.

    5) concordo ma ognuno ne spara di cazzate.

    6) appunto. Le targhe alterne sono la più grande inutile stronzata che si possa ideare. Perché non regolamentare davvero il traffico? Su emissioni e spazio? Io farei entrare solo stronzini di un metro che vadano al massimo a 25 km orari.

    7) se mi dici che Rutelli ti libera dai nomadi allora vuol dire che sei tuonato.

    "Mi piace"

    Rispondi

  9. Premesso che al primo turno non ho dato la preferenza a Rutelli e che nel mio blog ho sempre scelto di non far mai entrare il politichese e di parlare dei nostri politici, per il semplice motivo che secondo il mio punto di vista la politica…quella piu’ determinante, la facciamo noi cittadini con il nostro stile di vita, con le nostre scelte di tutti i giorni e con la partecipazione attiva alle problematiche del quartiere, proprio come fai tu nel tuo blog…….si….perche’ penso che per cambiare rotta l’alemanno e il rutelli servono a poco. poi a me sembra che io e te diciamo la stessa cosa…anche io penso che Roma sia ostaggio di palazzinari di preti e di politici ma penso che l’invivibilita’ sia dovuti piu’ a noi Romani “macchinadipendenti” che a loro…. l’invivibilita’ che tu asserisci , almeno per me e’ dovuta maggiormente all’inquinamento e alla mobilita’ attuale, alle pochissime isole pedonali alle pochissime piste ciclabili al mal funzionamento dei mezzi pubblici congestionati nel traffico, ma nonostante tutto questo sono contento di abitare in questa citta’ unica al mondo,cerco di viverla proprio come fa un turista ma allo stesso tempo ne vedo i problemi,mi lamento con gli amministratori, partecipo a petizioni e lamentele di quartiere che si rilevano quasi sempre utili e fruttuose insomma io la vedo sicuramente meno nera di te.
    andiamo ai punti:
    1)per lo stadio e’ una questione di priorita’ il soldi potrebbero essere spesi per altri problemi molto piu’ seri.
    2)i cordoli non sono pericolosi se si rispettano i limiti di velocita’ certo che se tu conosci altre soluzioni ben vengano….allora non vanno bene neanche le cunette artificiali per limitare la velocita’ ???
    3)anche io sono d’accordo con te chiudiamo tutto!!!!!!
    4) ti consiglio di leggere il programma di alemanno il doppio raccordo non e’ una battuta ma un punto prioritario per la soluzione della mobilita’
    5) concordi con me
    6) non mi hai dato una soluzione …meglio le targhe alterne
    7)per quanto riguarda i zingari hai ragione ma io parlavo solamente per il casilino 900 che si trova nel parco di centocelle (quello verra’ tolto)

    "Mi piace"

    Rispondi

  10. @Canfo

    E’ ovvio che di fondo siamo d’accordo ed è per questo che ha un senso confrontarsi. Come te, con fideisti politici nemmeno mi ci metto.

    Allora. Sul non votare alcuno di questi bastardi mi trovi sempre allineato e coperto, va da sé.

    Ora però tu scegli di riconfermare lo status quo e io invece per cambiare musica piuttosto scelgo gli squallor!

    Confermo anche io che noi siamo i primi responsabili dei nostri mali, ma proprio per questo, se mi permetti, non vedo perché devo trovarmi a buttare fuori secchi d’acqua (magari con te) dalla stiva mentre il Capitano procede a gonfie vele. E’ assurdo. Facciamo il doppio della fatica. E’ imbarchiamo sempre più acqua.

    Qui stiamo parlando di una giunta che se ne sbatte altamente dei veri problemi. Anche stare qui a fare il gioco dei programmi come se fossero figurine è quantomeno aleatorio.

    Noi puntiamo ai problemi, loro alle poltrone. Stiamo parlando di un tizio che andava in motorino al Comune con due auto di scorta (!!!).

    Un’incrocio tra Giurato e Nando Meniconi. Che pensa al nodo della cravatta ad ogni taglio di nastro mentre intorno a lui l’intrallazzo gongola.

    Io sono stufo di farmi prendere per il culo. Capisci? Devo beccarmi multe fantasmagoriche e premiare pure chi me le fa? Devo assistere al massacro estetico, artistico e storico della Città più Bella del mondo (col cazzo che me ne vado! io la amo e la difendo) e applaudire?

    E no, io almeno provo a rovesciare la corte. E in democrazia l’unica arma è spostare gli equilibri. Evidente che sarò il primo a chiedere la capoccia di Alemanno quando vedrò che al peggio non c’è mai fine. M’illudo però di avere un’alternativa.

    Torniamo ai nostri punti di sutura.

    1) lo stadio non è una cosa da trascurare, dammi retta. Tutta quella zona va davvero recuperata. E i tifosi vanno mandati in posti più comodi e studiati per il terzo millennio. Ribadisco quel link, leggi anche i commenti e i relativi link, soprattutto quello sulla tesi progetto stadio a Vecchie Cave Tutto il Lungo Tevere ne gioverebbe. Ti assicuro. Considerando il numero di partite a settimana, non si può paralizzare una città, inchiodandola nella sua arteria principale per il gioco (che amo) del pallone.

    2)certo anche le cunette sono una mezza cazzata, ma meno, anche perché non coinvolgono direttamente i pedoni (oltre a ciclisti e motorini), ed io parlavo proprio di loro sulla questione pericolo.

    3)cominciamo a raccogliere firme. Siamo già a 2.

    4)ok, ci credo. allora l’unica cosa che mi ‘perplime’ è il come realizzarlo senza rendere la città un carcere tipo 1999 fuga da NY, per il resto se mi chiedi se occorre dico di sì. Roma ormai assomiglia a L.A. dobbiamo rendercene conto.

    5) non solo concordo, ma trovo che come per le macchine, bisogna regolamentare una volta per tutte anche sti cacchio di bidet a due ruote. non possono illudersi di essere un Sì.

    6)come non ho dato soluzione? ripeto: si faccia un limite di grandezza e di potenza per i mezzi privati che invadono la città. Questo riduce il traffico. Le targhe alterne sono una vera cazzata. E te lo dice uno che se non va in bici, usa l’euro 4 della sorella che gira quando vuole. Ma non si può ragionare in termini di “IO PUò”. E’ il tipico pressapochismo italico. Senza contare che ovunque hanno dimostrato che le targhe alterne non riducono affatto l’inquinamento, come le domeniche a piedi. Le cose o si risolvono davvero o è solo fumo, in tutti i sensi, negli occhi.

    7)come per il punto 6. Non è che io voglio Alemanno perché mi apre un bordello sotto casa (con sconti per il vicinato). Altrimenti ricominciamo con la logica clientelare. Che si tolgano tutti sti campi nomadi-stanziali. O come minimo che paghino quanto ci costa a noi la casa. Eccheccazzo!

    Buona Vita!

    "Mi piace"

    Rispondi

  11. ok …un unica precisazione…togliere un campo nomadi praticamente inserito nel nascente parco di centocelle non credo rientri in una logica clientelare…….
    buone cose anche a te….
    a proposito che ne dici di uno scambio link????…..
    ciao a risentirci

    "Mi piace"

    Rispondi

  12. @ canforak

    non lo avevamo già? tu sei quel mito che gira con la bici-cam fatta in casa.

    provvedo subito molto volentieri.

    Sono appena tornato da un tour ciclo-foto per i miei spuntì…

    a presto

    "Mi piace"

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...