Terremoto (anche a) Roma


Svegliati nel cuore della notte che manco in barca… Lunga scossa oscillatoria. Inutile dire che non siamo abituati. Nemmeno i gabbianacci… Tutti decollati starnazzando. Luna e cielo inquietanti. Silenzio irreale. Che le cose stiano cambiando è un fatto. Altro che crisi, se anche la Città Eterna fa la "sismica"… Comunque ora abbiamo una nuova fonte per curare l’insonnia. Bonanotte…

Aggiornamento sulle nostre mediocri ansie notturne, rispetto alla tragedia dei vicini abruzzesi…
Era chiaro che ci fosse da qualche parte un grave sisma per arrivare a svegliare la nostra pigra città. Esprimo tutta la mia solidarietà, per quanto possa servire.

Forse servono più dati e contatti concreti:

Per posti letto: telefonare allo 06.43411763 o allo 0854308309 o scrivere a organizzazione@udu.it
Per volontari da tutta Italia: telefonare alla protezione civile nazionale 06.68201

5 Comments

  1. Ciao Rondone
    eppure esprimere vicinanza e il cordoglio serve eccome.

    Ne usciremo come abruzzesi più forti di prima. ci corceremo le maniche e cominceremo la ricostruzione.

    un saluto e grazie ancora

    Xunder

    "Mi piace"

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...