Arrivederci DegradodiRoma

Saluto anche qui, Ciao Laura!

A tutti gli altri vecchi e giovani blogger romani, annuncio che vi sentirò a breve, deciderete voi se farvi intervistare e cosa dire. La libertà di espressione è sempre stata la mia bandiera.

4 Comments

  1. è un po strano che una blogger lasci proprio quando ce ne sarebbe gran bisogno. Ormai la città è in pieno caos e ALemanno ha peggiorato di gran lunga quello che Rutelli e Veltroni avevano cominciato.L'appartanenza politica non dovrebbe essere la spinta di un bravo blogger ma è quello che invece ha spinto la brava Laura ad inaugurare il suo blog in era Veltroninana e fininirlo in era Alemanniana

    "Mi piace"

    Rispondi

  2. Ecco appunto.Questo genere di commenti (anonimi per giunta) sono quelli che più temevo, ma ci stanno.Io ho idee diverse da Laura, ma potrei giurare che non ha lavorato in vista di presentazioni politiche, poi magari verrò smentito.Rimane il fatto che è stata la prima, e di questo ho provato a scrivere.

    "Mi piace"

    Rispondi

  3. Eccola là…la "frecciatina" non poteva mancare.Mi associo ai saluti verso una delle più dedite e "serie" blogger romane (mica come me, che sparisco ogni 3×2 ;))E grazie Rondone per averci pensato…Albert1.

    "Mi piace"

    Rispondi

  4. Ho frequentato molto il blog di Laura e non ha mai censurato nessun mio commento anche quando non ero d'accordo con Lei, io credo che la maggior parte dei romani quando si parla dell'amministrazione della nostra citta' sia assolutamente disincantata e lontana da fanatismi ideologici, e' gente giustamente capace di votare oggi la sinistra e domani la destra in base a cio' che vive e vede, io la prima volta votai Veltroni (mi incanto'  con la sua loquacita'…) poi svegliandomi dall'incanto vidi il degrado della citta' ed alle ultime elezioni sono stato contento della giustissima sconfitta del centrosinistra romano, oggi vedo che anche Alemanno non sta combinando granche', si ci sono meno prostitute nude per strada, la pulizia della citta' e' meno peggio di prima, c'e' un po' meno commercio abusivo e meno favelas ma il TRAFFICO E COME E PIU' DI PRIMA, L A POLIZIA MUNICIPALE LATITA ESATTAMENTE COME PRIMA, IL TRASPORTO PUBBLICO E' INEFFICIENTE COME PRIMA, L'ARREDO URBANO FA SCHIFO COME PRIMA ED INOLTRE STA AUMENTANDO TUTTE LE TARIFFE POSSIBILI IMMAGINABILI DANDOCI IN CAMBIO POCO PIU' DEL NULLA.INSOMMA CAMBIANO I POLITICI AL TIMONE MA LA ROTTA E' SEMPRE LA STESSA.Andrea Rossi

    "Mi piace"

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...