Bacarozzo dell'Anno

Pine-Beetle

Votiamo il Campione

Sollevamento Bacarozzo de Fero

Proponiamo questa straordinaria competizione per le Olimpiadi di Roma?

foto (1)

Se i vigili ti rimuovono la macchina e se la perdono…

Come tutti i miei più fedeli lettori ormai sanno, in qualità di residente, sono un grande esperto di Piazza Stanchi Apostoli… Luogo martire della politica. Oltre a sognare un giorno senza manifestazioni, che posso fare?

Ne ho vissute talmente tante di esperienze raccapriccianti che ormai non ci faccio più caso. Del resto, penso sempre che sia anche lo scotto per la fortuna di vivere in un posto così affascinante nel cuore di Roma.

L'ultima odissea, però, è roba per sceneggiatori cazzuti. Stile giorno di ordinaria follia di Stone (era tutta roba sua il copione?). La racconto su 06blog nei minimi dettagli. Detesto i copia-e-incolla. Aggiungo solo qualche immagine scattata ieri notte.

Img004_2048x1536
Perché sia chiaro, che la norma è questa: Quando capita (cioè sempre) un comizio o una manifestazione in Piazza, la notte prima mettono i nastri e gli avvisi, le transenne (quelle non mancano mai!) quindi nessuno ha il tempo di sapere. La mattina seguente ci pensano i vigili, all'alba, a fare la caccia al tesoro dei proprietari dei veicoli. Citofono per citofono.

Img002_2048x1536Img003_2048x1536Ecco perché so che non posso fargli una colpa di quello che poi ogni volta succede se non si è lungimiranti. Ma che poi si perdano la posizione dell'auto che hanno fatto spostare, questo è davvero troppo…Soprattutto quando la macchina era stata già parcheggiata sul loco dove viene spesso "spostata a vista" (parcheggio su  via de Fori Imperiali). Insomma, dove la devo mettere sta macchina (che uso pochissimo del resto!)?

Screenshot
  

Un premio da promuovere (e premere)


coverbugsqt4

sGganasciamoci (almeno) dalle risate

Al solito, qualcuno dirà che così faccio la caricatura del mio blog, ma ragazzi, è roba da non crederci. Questa è la gente che ci fa le multe…(per altro meritata, non esibivo il permesso in piazza, anche se ci parcheggio e vivo da più di quindici anni, e la vecchia macchina da commissario direi che è riconoscibile anche dai coyotes ausiliari…)

sganasciarsi

Per  leggere meglio la "traduzione" cliccare qui.

Ho la sirena, ergo parcheggio (dove mi pare)

Che le preferenziali siano ostaggio del parcheggio selvaggio lo sappiamo fin troppo bene.

ho la paletta, ergo parcheggio 2Che siano proprio le auto in blu (lampeggiante spento ma esposto) a dare il buon esempio?

ho la paletta, ergo parcheggioPure.

Le scorte di corte

Questi (davanti Palazzo Colonna) pare (così mi hanno riferito) fossero a seguito del nostro sindaco…

scorte a cortescorte a corte di passo
Lasciare uno scimmione a spostarle in caso? No? Davvero complimenti.

Parcheggi in blu, e parcheggi a sgamo


Visto che loro continuano a fare il bello e il cattivo tempo con i parcheggi per i cittadini, quando gli pare si ciulano una piazza intera per un giorno senza nemmeno averne bisogno, io offro dritte strategiche i romani a caccia del parcheggio miraggio in zone impensabili.

parcheggio da imperatore
Ecco qui. In pochissimi si sono accorti che dietro i lavori a Piazza Augusto Imperatore sorge ancora un bel parcheggiotto raggiungibile dall’Ara Pacis. Vi è il varco apposito per l’emergenza del momento e il passaggio fra i vasi. Tutto legale.

parcheggio da imperatore 2

Cocktail Parking

Non facciamo a tempo a litigare sul problema parcheggi, che subito ci capita in diretta un classico esempio di come il romano sia ancora da educare alla fase embrionale. In questo caso poi è la romana classica, con la sua bella macchinetta automatica che, trallalero trallalà, si piazza tipo in terza fila (nel marasma di lamiere) davanti al testaccino caffè-aperitivo-after-dinner della settimana, chiude per bene e se ne va dentro a giocare a sex and the city (peccato che quelle arrivano sempre in taxi). Pochi minuti dopo ovviamente arriva il povero tram, direzione "fateme finì la corsa per oggi" e naturalmente s’arresta al posto di blocco, suscitando il solito caos familiare.

premio parcheggio dell
Comincia così la riffa per scoprire quale genio abbia potuto lasciare la propria vettura praticamente sui binari, in curva. Scendono i tramvieri, se chiamano, si studia il  passaggio, poi si punta nel locale, si microfona…Ma nulla.

premio parcheggio dell
Dopo circa mezz’ora spunta l’idiota. Sorridente e disinvolta, solo un po’ arrossita. Sposta appena il catorcino (mica va a cercare parcheggio!) e via, tutto riprende nella più totale normalità. E intanto noi questiamo sull’efficacia strategica delle strisce blu… Saremo pirla?

Ah, lei l’ho beccata così, non me la sono sentita di farle un’intervista… "Le donne non si toccano nemmeno con fiore". L’ho sempre applicato. Per ora.

premio parcheggio dell

Pratieggi

Certo che l’ affaire blu (con tutte le polemiche che ricordiamo) ai Prati dimostra proprio quanto fosse e sia decisivo nella guerra dei parcheggi. Le strisce blu c’erano, le hanno tolte, le hanno rimesse…E non è mai cambiato un cazzo.

pratieggipratieggi3pratieggi2pratieggi4