Space Trumps

Trump passa a Roma, con un po’ di scorta

e le mie associazioni a delinquere volano subito a…

SINE DIE – NO DAY

Utopia?

Corteo1
[Cliccate sul logo per iscrivervi e sull'utopia per capire..]

Ps. Ne avevo già parlato qui. Il Giorno dell'Amnesia forse risulta meno ostico da comprendere ai nipoti del Latino…

 

Ma annate a FAO'nculo!!!

Ormai sta diventando retorico anche protestare. Potete rileggere le righe esatte che digitavo poco più di un anno fa. Vanno benissimo. Che palle.

FAO_emblem

G 7 Sorsi senza respirare…

Io capisco anche questo. Piuttosto che prendere sul serio e dire cazzate a sti’ cacchio di G7, G8, G0 (nella città blindata mentre si sprecano violenze nei parchi limitrofi), uno se fa una bevuta…

Ciak, si transenna…

Segnalato (con foto) dal fedele Canforak. Ecco di cosa parlavamo nei commenti all’ultimo post.

25 gennaio 2009 Popolo  in ostaggioPer la serie: Popolo in ostaggio

Turistupidi

Ci porteranno anche guadagni (a me personalmente pochi), ma perché più passano gli anni e più i turisti sono sempre più stupidi? Non pretendo che per venire a Roma si faccia come Goethe (che prima di scendere studiò una vita per non sentirsi a disagio davanti a tanta gloria), ma almeno di non rompere le scatole con comportamenti idioti (su quelli vandalici, si sa, ci vorrebbe l’espulsione diretta) mi sento di poterlo chiedere a nome di tutti i romani.

turistame al pascolo
Guardate questo drappello di pecoroni in mezzo alla strada. Non intuisco se ci sia una guida ubriaca, ma che per ammirare la facciata di una basilica si debba sostare a testuggine proprio dove passano le macchine è fantastico.

turistame in mezzo alla strada
Non fosse altro perché la piazza (Santi Apostoli) è vuota, e basta fare due metri a sinistra per vedere anche meglio.

Fontana by Hollywood


L’altra notte me ne andavo fischiettando dopo aver visto la vittoria italica sugli ormai poveri cuginetti d’oltralpe, e ad un certo punto mi ha preso un colpo:

A Piazza Borghese c’era  (c’é) una fontana nuova di zecca.

fontanafinta
Un po’ di maniera ma nemmeno tanto male tutto sommato. Poi l’effetto birra ha lasciato il posto alla consapevolezza. E’ finta.

Roma in questi giorni sembra un set cinematografico (ovunque ci sono camion del settore). A via del Corso mancavano solo le stelle per terra. Tra Tom Hanks con i suoi angeli demoniaci e questa mezza cagata (credo, a leggere la trama che sa tanto di remake di Three Coins in the Fountain) di When in Rome, c’è spazio per tutti…

when in rome
Boh! Ce mancavano solo questi. Certo una cosa va detta. Gli americani tirano su una fontana (de plastica? E magari fatta da manovalanza artigianale di casa nostra..) in una notte ma noi non siamo in grado di metter giù un paio di alberelli? E poi, visto il successo di critica della strada, rispetto alle boiate costosissime che ci rifilano dopo eterni lavori… Non potrebbero lasciarcela?

fontanafinta
Ma soprattutto. Se queste sopra è quella finta, come fa questa poco più avanti ad essere quella vera..?

fontanavera
Meglio lasciare andare i titoli di coda và…

Bye Bye Bush


Ieri ho avuto la (s)fortuna di vedermi frenato in mezzo ad un incrocio per far sfilare un po’ di Good Old Boys

Basta Serie B


Prima Bush, Poi Briatore, tutti sempre alla corte di Benedetto, Bloccando la Città Blindata e Braccata dalle auto Blu …

Briat&Bush
Alemanno riportaci alla categoria che ci spetta…

Fao a capisse


Sarò il solito scettico, ma io ho il solito sospetto:

Siamo sicuri che incontrarsi a Roma, portandosi dietro ognuno la propria corte di lacché, gorilla e polemiche, blindando strade, cieli e palazzi, brindando a cappuccini e prosecchi, blaterando le solite frasi fatte e bisbigliando alle orecchie le altre, occorra davvero per combattere la fame nel mondo?

Un incontro con profilo più basso, magari proprio in Africa, magari accompagnato già da viveri invece che da parole e da eserciti, non avrebbe più senso?

Ah…E’ vero…Sarebbe demagogico.

(af)fao(ps. La foto di è 6 anni fa…Non so se mi spiego…)