Quer pasticciaccio brutto de Piazza Venezia

Piazza Venezia è sempre stata un casino per la gestione traffico, fra super incrocio, viabilità, pedoni, taxi, fermate autobus, pizzardoni direttori d’orchestra  e turisti intenti a fotografare l’immacolata macchina da scrivere.

Da quando poi sono partiti i lavori per il fantomatico ampliamento della metropolitana (che nessuno sa quando e peggio ancora come finirà) il tilt è totale quotidianamente almeno per una categoria fra le più sfigate qui nella Capitale.

Quella ovviamente dei pedoni. L’attraversamento centrale infatti è stato spostato di pochi metri, ma allo sbarco sul marciapiede di sinistra (quello sotto le Generali) ci si trova ben 2 barriere da scavalcare: Dopo aver rischiato la vita con lo sbuco cieco dal passaggio fantasma (mettere un paio di semafori provvisori no?). La prima è quella dei TAXI, che del resto sono sempre stati lì e, bene o male, lasciano per esperienza un minimo spazio ai malcapitati (a meno di non dover partire a razzo per chiamata allettante), quindi ci si para davanti la ormai consueta siepe insuperabile dei motorini e motoroni che ha facoltà a parcheggiare lungo quel marciapiede ormai per questo motivo praticamente sfondato.

attraversabarriere (2)attraversabarriere (3)murettodimotoriniSiamo alle solite. Possibile che a nessuno venga in mente che non potevano essere messi lì? Possibile che nessuno indovini che i turisti (ma anche i romani) vedono il cartello TAXI ma poi non capiscono dove passare per salire sulla macchina miraggio? Possibile che il massimo di regolamentazione urbana per il parcheggio delle due ruote sia quello di piazzarle sui marciapiedi sfasciandoli e togliendo spazio ai pedoni?

attraversabarrieraInfine mentre osservi questa patetica scenetta della quadriglia fra le moto e i taxi, non puoi che buttare un occhio a quei poveri pini trincerati dietro sti cazzo di lavori per la metro. Era proprio necessario andare anche lì? Ce la faranno quei pini già massacrati da traffico e astinenza di verde?

pinideroma
I pini di Roma.. La vita forse non li spezza… Ma i nostri tragici assessori sì.

5 Comments

  1. Ciao Rondone, … ma tu che spesso passi per quelle zone, ti sei per caso affacciato su Via Nazionale ?
    Avevano annunciato l’inizio dei lavori per 26/03 … ti domando : sai se sono iniziati o era l’ennesimo annuncio seguito dalla fanfara.

    "Mi piace"

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...